AOD
HomeNotizieNotizie ASST-Garda

Attivo totem multifunzione al Punto Prelievi di Sirmione

26/07/2021

 

È attivo il totem multifunzione anche al Punto Prelievi gestito da ASST Garda presso le Terme Virgilio a Colombare di Sirmione.
Il totem è collocato nelle vicinanze dell’ambulatorio dove si effettuano i prelievi e l’accesso è possibile negli orari di apertura delle Terme.

Attraverso il totem, in autonomia e con elasticità di orario, è possibile:

  • stampare o ristampare i referti di visite ambulatoriali, esami di laboratorio, terapie TAO, verbali di Pronto Soccorso, lettere di dimissione
  • fare l’accettazione anticipata e, se dovuto, pagare il ticket per prestazioni ambulatoriali, ad esclusione delle prestazioni che non necessitano di accettazione (come comunicato al momento della prenotazione)
  • fare l’accettazione anticipata e pagare le prestazioni ambulatoriali in libera professione
  • pagare i codici bianchi del Pronto Soccorso
  • stampare la ricevuta dei ticket versati tramite PagoPA

Per l’accesso alle prestazioni è necessaria la tessera sanitaria.

Tutti i pagamenti possono essere effettuati solo con bancomat o carta di credito con PIN.

I totem multifunzione sono attivi presso i Presidi Ospedalieri di Desenzano del Garda, Lonato del Garda, Gavardo, Manerbio, Leno e presso le sedi territoriali di ASST Garda di Salò (Via Fantoni), Desenzano del Garda (presso il Centro Commerciale le Vele), Nozza di Vestone (Via Reverberi), Gargnano (Via Repubblica), Ghedi (Piazza Donatori di Sangue), Montichiari (Via Falcone).

 

Osservazioni e proposte sul Piano Triennale Prevenzione Corruzione 2021-2023

 

 

ASST del Garda ha aggiornato il proprio Piano Triennale di Prevenzione della Corruzione, come previsto dalla vigente normativa in materia di prevenzione della corruzione, elaborando la bozza allegata al presente avviso.

Con tale avviso pubblico si intende avviare il percorso partecipativo aperto a tutti i dipendenti, alle Organizzazioni Sindacali, agli utenti, alle Associazioni ed alle altre realtà organizzative rappresentative di particolari interessi nei confronti di ASST del Garda.

Si invitano, pertanto, i soggetti interessati a far pervenire eventuali proposte od osservazioni, entro il 29.03.2021, a mezzo pec all’indirizzo protocollo@pec.asst-garda.it o a mezzo e-mail all’indirizzo protocollo.aziendale@asst-garda.it.

 

Scarica l’avviso

Scarica la bozza PTPC 2020-2022 in consultazione

 

Il Direttore Generale

F.to Dr. Carmelo Scarcella

 

 

Struttura competente: Direzione Generale

 

 

Cessazione MMG Dr.ssa Maria Pietta

 

 

17/12/2020

 

Dal 1 gennaio 2021 la Dr.ssa Maria Pietta, Medico di Medicina Generale, dell’ambito territoriale di Manerbio-Offlaga, cesserà l’attività convenzionata.

Gli assistiti, qualora non abbiano già provveduto, devono effettuare nel più breve tempo possibile la scelta di un nuovo medico tra i medici che operano nell’ambito territoriale di Manerbio-Offlaga.

Per effettuare la scelta del nuovo medico è necessario inviare una email all’indirizzo sceltarevoca.leno@asst-garda.it allegando il seguente modulo compilato in tutte le sue parti oppure indicando nel testo della mail:

  • dati anagrafici di chi fa la richiesta (nome e cognome, luogo e data di nascita, indirizzo di residenza, numero di telefono, indirizzo e-mail)
  • dati anagrafici delle persone che chiedono il cambio del medico (nome e cognome, data di nascita, grado di parentela con chi fa la richiesta, indirizzo di residenza, numero tessera Sanitaria-Carta Nazionale dei Servizi TS-CNS)
  • nominativi di 3 medici in ordine di preferenza tra quelli disponibili (Adinolfi Aldo, Albanesi Paola, Bolentini Chiara, Bonera Fabrizio, Di Modugno Angiola, Fontana Francesco, Ghilardi Ugo, Guarneri Federica, Zucchi Alberto).

E’ necessario allegare documento di identità in corso di validità (fronte e retro) della persona che inoltra la richiesta.

L’assegnazione del medico avverrà tenendo conto dei posti disponibili per ciascun professionista.

Sarà cura degli operatori confermare l’avvenuta assegnazione del nuovo medico.

Per ulteriori informazioni è possibile contattare l’Ufficio Scelta e Revoca di Leno al numero 030916437-0309116439 negli orari di ricezione telefonica (dal lunedì al venerdì dalle ore 14,00 alle ore 16,00)

Per informazioni sulle sedi e gli orari degli ambulatorio dei Medici di Medicina Generale  e Pediatri di Famiglia consulta il sito di ATS Brescia

 

Vaccinazione antinfluenzale spray per minori

 

I Servizi Vaccinali di ASST Garda, sulla scorta delle raccomandazioni di Regione Lombardia, effettuano la vaccinazione antinfluenzale con spray nasale ai minori dai 2 ai 17 anni.

Il vaccino è indicato per la prevenzione dell’influenza nei bambini e adolescenti, favorendo anche una protezione indiretta nei confronti dei soggetti adulti/anziani.

La vaccinazione è disponibile gratuitamente e deve essere prenotata

Osservazioni e proposte sul Piano Triennale Prevenzione Corruzione 2020-2022

 

AVVISO PUBBLICO PER LA RACCOLTA DI OSSERVAZIONI E PROPOSTE IN MERITO AL PIANO TRIENNALE DI PREVENZIONE DELLA CORRUZIONE 2020-2022

ASST del Garda ha aggiornato il proprio Piano Triennale di Prevenzione della Corruzione, come previsto dalla vigente normativa in materia di prevenzione della corruzione, elaborando la bozza il cui all’All. 4 (Schede di monitoraggio e gestione del rischio corruttivo) allegato al presente avviso.

Con tale avviso pubblico si intende avviare il percorso partecipativo aperto a tutti i dipendenti, alle Organizzazioni Sindacali, agli utenti, alle Associazioni ed alle altre realtà organizzative rappresentative di particolari interessi nei confronti di ASST del Garda.

Si invitano, pertanto, i soggetti interessati a far pervenire eventuali proposte od osservazioni, entro il 29.01.2020, a mezzo pec all’indirizzo protocollo@pec.asst-garda.it o a mezzo e-mail all’indirizzo protocollo.aziendale@asst-garda.it o attraverso la consegna diretta all’Ufficio Protocollo.

 

Scarica l’Avviso

Scarica la bozza PTPC 2020-2022 in consultazione

 

Il Direttore Generale

F.to Dr. Carmelo Scarcella

 

 

Struttura competente: Responsabile Prevenzione della Corruzione e della Trasparenza

Responsabile del Procedimento: F.to Dott.ssa Flavia Foschini

flavia.foschini@asst-garda.it Tel. 030 9145817 – Fax 030 9145591

 

Hai prenotato una visita e non puoi presentarti? Ricordati di cancellare l’appuntamento

 

 

31/12/2019

Annullare una prenotazione a cui non puoi presentarti contribuisce a liberare un posto a favore di un’altra persona ed a ridurre le liste di attesa

 

Se non puoi presentarti ad un appuntamento per visite o esami, ricorda di disdire la prenotazione almeno 3 giorni lavorativi prima della data prevista.

Se non rispetti questo termine e non sei esente potrebbe esserti richiesto il pagamento di una quota pari al valore del ticket della prestazione non eseguita.

Ai sensi della normativa vigente, al fine di evitare assembramenti, ti invitiamo a non presentarti agli sportelli.

 

Come cancellare l’appuntamento

I canali disponibili per cancellare l’appuntamento sono:

Solo per chi fosse assolutamente impossibilitato a cancellare un appuntamento secondo le modalità sopra descritte sono disponibili  gli  sportelli CUP/Cassa/Accettazione dei Presidi Ospedalieri e dei punti di erogazione delle prestazioni ambulatoriali.

Gli sportelli CUP/Cassa/Accettazione dei Presidi Ospedalieri di Desenzano del Garda, Gavardo e Manerbio sono aperti dal lunedì al venerdì dalle ore 8.00 alle 18.00 (esclusi i festivi).
Per gli orari di Leno, Nozza di Vestone, Prevalle e Salò clicca qui.

 

Per cancellare un appuntamento è necessario specificare:

  • nome, cognome e data di nascita della persona a cui è intestata la prenotazione
  • tipo di prestazione da disdire
  • data e sede dell’appuntamento

L’indirizzo mail (disdici@asst-garda.it) ed il numero per gli sms (334.6614859) non possono essere utilizzati per richieste diverse dalle disdette; non verranno quindi prese in considerazione altre comunicazioni.

Per informazioni sulle modalità di prenotazione (clicca qui)

 

Come funziona la sanzione

Nel caso venga accertata la mancata presentazione ad una visita o un esame senza disdetta almeno 3 giorni prima, potrebbe essere notificata, ai cittadini non esenti, una sanzione di importo pari alla quota del ticket della prestazione non eseguita, oltre alle spese di gestione della pratica.

In allegato alla lettera verranno fornite tutte le indicazioni per il versamento.

 

Cancellare un appuntamento che non si può rispettare consente di migliorare i servizi, a vantaggio di tutti i cittadini

6 maggio 2019 trasferimento Poliambulatori Presidio Ospedaliero di Desenzano

24/04/2019

 

Da lunedì 6 maggio 2019 i Poliambulatori di Desenzano, gli sportelli CUP/Cassa/Accettazione, gli ambulatori di oculistica e il Servizio Diabetologico si trasferiscono nella nuova struttura.

I nuovi Poliambulatori, realizzati grazie ad un importante finanziamento di Regione Lombardia e dello Stato, offrono ambienti più luminosi che garantiscono ai pazienti e accompagnatori maggiore comfort.

Risultati Customer Satisfaction 2015

 

Sono disponibili i risultati dell’indagine sulla soddisfazione dei nostri utenti relativi all’anno 2015, per prestazioni ambulatoriali e di ricovero

 

amb  deg

 

D.M. – Disposizioni per fatturazione elettronica

 

La circolare ministeriale, Ministero della Salute DGSISS 0001341-P-19/02/2016, in attuazione dell’art. 9 ter, comma 6, del decreto legge n. 78/2015, convertito con modificazioni nella L. n. 125/2015 – che prevede che le aziende fornitrici di dispositivi medici alle strutture del SSN debbano indicare nelle fatture elettroniche le informazioni identificative dei DM di cui al decreto del Ministero della salute del 21 dicembre 2009 – ha fornito le opportune indicazioni operative, di seguito riassunte, finalizzate a garantire la corretta applicazione di tale disposizione.

Nel caso in cui la fattura elettronica sia riferita a dispositivi medici, nel tracciato della fattura elettronica rappresentato con il blocco <CodiceArticolo>, nei campi <CodiceTipo> e <CodiceValore> andranno riportati i seguenti dati:

<CodiceTipo>

“DMX”, con X= (1/2) a seconda del tipo di dispositivo medico oggetto dell’operazione.

Quindi:

1 per “Dispositivo medico o Dispositivo diagnostico in vitro”

2 per “Sistema o kit Assemblato”

<CodiceValore> Numero di registrazione attribuito al dispositivo medico nella Banca dati e nel RDM, ai sensi del decreto del Ministero della salute 21 dicembre 2009 (G.U. n. 17/2010)

 

La compilazione di tali campi sarà oggetto di puntuale verifica da parte degli Uffici preposti.

 

Divieto di fumo in ospedale

Dal 2 febbraio 2016 è vietato fumare in tutti gli spazi dell’Ospedale sia all’interno che all’esterno degli edifici.

Il Decreto Lgs. n. 6 del 12 gennaio 2016 recepisce la Direttiva europea che ha come obiettivo principale quello di aumentare il livello di protezione della salute e di dissuadere dal consumo di prodotti contenenti tabacco e nicotina, riducendo i rischi dovuti all’esposizione al fumo passivo.

Il divieto è esteso anche alle sigarette elettroniche.

L’inosservanza verrà punita con sanzioni amministrative estese anche a chi getta mozziconi per terra.

Grazie per la collaborazione

 

2016_05-divieto-di-fumo

 

Per ulteriori informazioni consulta il sito del Ministero della Salute