AOD
HomeNotizieDonazioni per i piccoli pazienti delle Pediatrie di Desenzano e Manerbio

Donazioni per i piccoli pazienti delle Pediatrie di Desenzano e Manerbio


Nel mese di febbraio abbiamo ricevuto due importanti donazioni per i reparti di Pediatria degli ospedali di Manerbio e Desenzano del Garda

 

Il 07 febbraio il Fondo Amici degli Ospedali di Manerbio e Leno ha donato un pH-metro alla Pediatria dell’Ospedale di Manerbio.

Il nuovo dispositivo per l’emogasanalisi capillare, utilizzato per misurare in modo tempestivo il grado di ossigenazione del sangue e altri parametri nei piccoli degenti, è stato acquistato grazie alla raccolta fondi attivata dal Gruppo Angioletti di Bagnolo Mella, che ha organizzato un torneo di calcio in memoria dei bambini di Bagnolo Mella scomparsi prematuramente. L’esito positivo della raccolta a favore del Fondo Amici degli Ospedali di Manerbio e Leno costituito presso la Fondazione Comunità Bresciana, a cui hanno aderito numerose persone e realtà della comunità locale e non solo, ha permesso l’acquisto del macchinario che consentirà al reparto di migliorare le cure di cui i piccoli degenti hanno bisogno.

 

Il 15 febbraio l’Associazione Abio Desenzano ha donato al reparto di Pediatria dell’Ospedale di Desenzano del Garda due comodini mamma.

Si tratta di comodini con letto incorporato per l’accompagnatore del bambino degente, con piano superiore con porta bottiglie, bicchieri e fasciatoio, utili quando il piccolo paziente viene ricoverato e necessita di assistenza.

Abio, l’Associazione per il Bambino in Ospedale, dal 1978 è a fianco dei bambini, degli adolescenti e dei loro genitori con circa 5000 volontari presenti nei reparti di Pediatria di tutta Italia. I volontari sono attivi presso l’Ospedale di Desenzano dal 2003 per offrire spazi e momenti di serenità e gioco ai piccoli ricoverati.

 

 

Aggiornamento del 20/02/2024