AOD
HomeNotizieEsecuzione tamponi COVID-19 per accertamento guarigione

Esecuzione tamponi COVID-19 per accertamento guarigione


 

ASST Garda sta contattando telefonicamente, per la programmazione dei due tamponi per l’accertamento di guarigione, le persone che:

– sono transitate dal Pronto Soccorso di Desenzano, Gavardo o Manerbio

– sono state dimesse in seguito a ricovero presso gli ospedali dell’Azienda

con esito positivo di tampone per covid-19 e tenute pertanto ad isolamento domiciliare obbligatorio.

I due tamponi vengono programmati ad almeno 14 giorni dall’assenza di sintomi; il secondo tampone è effettuato nell’arco dei tre giorni lavorativi successivi dall’esecuzione del primo.

L’esito è in genere disponibile 48 ore dopo il prelievo. ll referto è consultabile tramite il Fascicolo Sanitario Elettronico (non viene consegnata copia cartacea).

Se il risultato del primo tampone è positivo, un operatore di ASST Garda contatta telefonicamente il paziente che è tenuto a continuare l’isolamento domiciliare obbligatorio ed a comunicarlo al proprio Medico di Medicina Generale. ASST Garda contatterà nuovamente il paziente per programmare il successivo controllo, a non meno di sette giorni dal precedente.

Se il risultato del primo tampone è negativo, il paziente non riceve alcuna telefonata e si presenta alla convocazione per il secondo tampone.

Se il risultato del secondo tampone è positivo, si segue la medesima modalità prevista per il primo tampone positivo.

Se il risultato del secondo tampone è negativo, il paziente viene contattato telefonicamente.

La guarigione è attestata a seguito di due tamponi consecutivi negativi.

Qualora riteneste di non essere stati contattati, o doveste segnalare un cambio di recapito telefonico o aveste la necessità di posticipare un appuntamento per tampone, a causa di insorgenza di sintomi, contattate il CUP al n. 030.9037555. Si precisa che il CUP non fornisce informazioni di tipo sanitario.

Le persone in isolamento domiciliare fiduciario o in quarantena su prescrizione del proprio Medico di Medicina Generale in quanto caso sospetto covid-19 o contatto stretto, senza effettuazione di tampone per la diagnosi o con primo tampone negativo, NON vengono sottoposte ai tamponi di controllo (come definito dalla normativa vigente).

ASST Garda non è autorizzata ad effettuare tamponi a soggetti diversi da quelli previsti dalla normativa.