Ospedale di Desenzano
Home - OspedaliAnestesia e Rianimazione

Anestesia e Rianimazione

Direttore: Dr. Benvenuto Antonini
Coordinatore ff: Demetria Bonetti

 

 

Contatti

TELEFONO

U.O. 030.9929.282

Segreteria 030.9929.708 dal lunedì al venerdì 9.00-16.30

FAX 030.9929.669
EMAIL anestesia.manerbio@asst-garda.it

 

 

 

Ubicazione: 2° piano – blocco B

 EQUIPE

È costituita da Medici, Infermieri, Personale di supporto all’assistenza, Personale amministrativo

 

Dr. Marco Abastanotti Medico
Dr. Giacomo Bianchetti Medico
Dr. Luca Landolfi Medico
Dr.ssa Antonella Prandini Medico
Dr.ssa Chiara Premoli Medico
Dr. Andrea Rodi Medico
Dr. Valerio Schinetti Medico
Dr.ssa Teodora Serana Medico
Dr.ssa Denise Testini Medico
Dr.ssa Paola Vergano Medico
Dr.ssa Katuscia Vettoretto Medico
Dr. Andrea Zanoletti Medico

 PRESTAZIONI

Servizio di Anestesia

Il Servizio di Anestesia garantisce le prestazioni anestesiologiche a persone che devono essere sottoposte ad interventi chirurgici programmati e d’urgenza.

Le persone ricoverate vengono visitate dai medici anestesisti prima dell’intervento sia ambulatorialmente, per gli interventi programmati, che in regime di ricovero, per interventi urgenti, e vengono poi seguite nel post-operatorio.

 

Il Servizio di Anestesia si occupa della valutazione delle condizioni cliniche e individua la procedura più idonea per l’effettuazione di interventi diagnostico terapeutici in anestesia o sedazione.

 

Prestazioni

Le prestazioni offerte dall’U.O. sono:

  • valutazione anestesiologica e accertamenti pre-intervento
  • sedazione con analgesia per procedure diagnostiche o interventi chirurgici minori
  • anestesia generale, con impiego di tecniche che prevedono l’uso di farmaci somministrati con sistemi elettronici di ultima generazione e anestesia loco regionale con impiego di tecniche eco-guidate
  • anestesia generale per bambini in particolare per interventi chirurgici in ORL (con limite di età di 3 anni)
  • assistenza al bambino durante l’esecuzione di esami diagnostici
  • sedazione/analgesia per esami radiologici o gastroenterologici per le persone che ne hanno necessità.
  • assistenza e sedazione/analgesia alla persona in condizioni critiche durante l’esecuzione di manovre cliniche strumentali come Risonanza Magnetica, Endoscopia, Radiologia Interventistica
  • terapia del Dolore mediante un ambulatorio settimanale (prenotazioni tramite CUP) e sul territorio su richiesta del Medico di Medicina Generale.
  • parto in analgesia: il Servizio collabora con l’U.O. di Ostetricia per i travagli da parto in analgesia, con tecnica peridurale continua e con inalazione di protossido d’azoto autosomministrato  dalla persona assistita. Per appuntamenti chiamare la Segreteria dell’U.O.al n. 030.9929.708
  • trasferimento protetto in urgenza della persona in condizioni critiche ad altri ospedali

 

Attività di particolare rilievo

Ambulatorio di terapia del dolore acuto e cronico per persone ricoverate e per esterni, anche con l’utilizzo della pratica della Medicina Complementare (agopuntura e mesoterapia).

Analgesia con metodiche invasive (epidurale antalgica, posizionamento di cateteri spinali per dolore oncologico).

 

 

U.O. Rianimazione

L’Unità Operativa di Rianimazione si occupa delle persone che giungono dal Pronto Soccorso e/o ricoverate, che si trovano in condizioni di grave insufficienza di uno o più organi vitali, ne valuta il livello di criticità per attuare immediate procedure di stabilizzazione delle funzioni vitali.

Garantisce il costante monitoraggio clinico strumentale alle persone in condizioni critiche per patologie traumatiche e non. Accoglie pazienti che hanno bisogno di osservazione e monitoraggio di tipo intensivo postoperatorio a causa della complessità dell’intervento chirurgico o di precedenti gravi patologie.

 

Dispone di sofisticati sistemi per il ripristino, il sostegno e il monitoraggio delle funzioni vitali della persona assistita. Si avvale dell’ausilio di tecnologie avanzate per il supporto delle funzioni vitali che possono interessare aree quali:

  • insufficienza respiratoria severa
  • insufficienza cardiocircolatoria severa
  • depurazione renale del paziente critico
  • sindromi metaboliche dovute a infezioni e/o intossicazioni gravi
  • insufficienza delle funzioni cerebrali dovuta a traumi o patologie che non richiedono trattamenti neurochirurgici

 

Prestazioni

L’U.O. di Rianimazione applica procedure diagnostico-terapeutiche e di monitoraggio altamente specialistiche che possono essere invasive e non, quali la ventilazione polmonare meccanica, l’ultrafiltrazione renale, il cateterismo cardiaco, la tracheotomia percutanea.

 

Mediante sistemi di telemedicina l’U.O. è in rete con gli Spedali Civili di Brescia per patologie neurologiche e cardiologiche che richiedono trattamenti specialistici.

 

Gestisce l’iter di donazione di organi e tessuti a scopo di trapianto terapeutico attraverso l’identificazione e il trattamento dei potenziali donatori.

 

Effettua assistenza in emergenza ed urgenza presso il Pronto Soccorso e in tutte le UU.OO. mediche e chirurgiche dell’Ospedale.

 

 

Attività di particolare rilievo

Partecipa al Gruppo italiano di valutazione interventi in Rianimazione dell’Istituto Mario Negri (GiViTI)

 INFORMAZIONI UTILI

L’accesso di visitatori è possibile tutti i giorni negli orari 13.00-14.00 e 19.00-20.00.

 

Sono consentite visite ai degenti in altri orari su richiesta dei familiari o per esigenze individuate dai sanitari.

 

Il Direttore dell’U.O., o un suo collaboratore, ricevono i familiari per colloqui negli orari di accesso dei visitatori.