AOD
HomePoliambulatori – prestazioni con SSN

Poliambulatori – prestazioni con SSN

Prenotare

Per effettuare una prenotazione ambulatoriale o di diagnostica strumentale con il Servizio Sanitario Nazionale-SSN sono necessarie l’impegnativa del Medico di Medicina Generale/Pediatra di Libera Scelta o del Medico specialista e la tessera sanitaria-carta nazionale dei servizi.

 

È importante accertarsi che l’eventuale esenzione sia stata riportata dal medico sull’impegnativa. In caso contrario non è possibile riconoscere l’esenzione ed è necessario il pagamento del ticket.

La prenotazione può essere effettuata:

 TELEFONO chiamando il Contact Center Regionale
ONLINE

online tramite

il Fascicolo Sanitario Elettronico-FSE

il sito Prenota Salute

 icone-02 direttamente dal Medico di Medicina Generale/Pediatra di Libera Scelta (se abilitato)
oppure presso le Farmacie (dove è attivo il servizio)

 

Per chi fosse impossibilitato a prenotare con le modalità sopra descritte sono disponibili gli sportelli CUP/Cassa/Accettazione ospedalieri e dei punti di erogazione delle prestazioni ambulatoriali.

In ottemperanza a quanto indicato dal Ministero della Salute e da Regione Lombardia si consiglia di limitare gli accessi agli sportelli onde evitare assembramenti.

Gli sportelli CUP/Cassa/Accettazione dei Presidi di Desenzano, Gavardo e Manerbio sono aperti dal lunedì al venerdì – esclusi i festivi – dalle ore 8.00 alle ore 18.00.
Per gli orari di Leno, Nozza di Vestone, Prevalle e Salò clicca qui

Per informazioni in merito alle prestazioni ambulatoriali erogate da ASST Garda è possibile chiamare il CUP al n. 030.9037555 dal lunedì al venerdì (esclusi festivi) ore 8.00-17.00.

La prenotazione viene ricordata 5 giorni prima dell’esecuzione tramite SMS o chiamata telefonica di operatori del Contact Center Regionale.

 

Cancellazione implicita

Si ricorda che non è possibile fissare più appuntamenti con la stessa ricetta.
Il sistema di prenotazione regionale effettua controlli e annulla le prenotazioni doppie, mantenendo attiva solo l’ultima effettuata.
In caso di ri-prenotazione presso un’altra struttura è necessario disdire l’eventuale appuntamento già fissato.

 

Per prenotazioni di esami di radiodiagnostica consultare le pagine di:

 

I cicli di fisiokinesiterapia vengono prenotati esclusivamente dal Servizio di Riabilitazione della Struttura in cui vengono effettuate le prestazioni, solo previa indicazione di un medico fisiatra.

Per prenotazioni di visite psichiatriche e di neuropsichiatria infantile consultare le pagine di:

 

Pagare il ticket

Il pagamento del ticket avviene al momento dell’accettazione (tranne eccezioni indicate dal personale al momento della prenotazione) presso i totem multifunzione o presso gli sportelli Cassa/CUP/Accettazione. Le modalità di pagamento allo sportello sono:

  • contante (questa modalità di pagamento non è possibile per importi a partire da € 1.000,00)
  • bancomat
  • carta di credito

Altre modalità possono essere concordate con il personale addetto solo per alcune casistiche (es. assegno, bollettino c/c postale).

Effettuare la prestazione

Si raccomanda di portare con sé la documentazione sanitaria relativa a precedenti visite/esami, la tessera sanitaria e la documentazione che attesti l’eventuale esenzione.

 

Ritirare il referto

Il referto viene consegnato, nella generalità dei casi, al termine della prestazione. In casi specifici potrebbero essere necessari tempi più lunghi per la refertazione; in questi casi sarà cura degli operatori fornire le indicazioni riguardanti modi e tempi di ritiro.

I referti possono essere ritirati e ristampati anche presenti i totem multifunzione o tramite il Fascicolo Sanitario Elettronico-FSE.

Si ricorda che le immagini su CD-ROM/DVD-ROM vanno sempre ritirate secondo le modalità descritte nel foglio di ritiro consegnato al momento dell’accettazione.

In caso di mancato ritiro dei referti  l’Azienda provvederà, in ottemperanza a quanto previsto dalla normativa vigente, ad addebitare all’utente il costo dell’intera prestazione anche se esente.

 

Disdire una prenotazione

Nel caso si decida di non eseguire una prestazione prenotata si raccomanda di provvedere alla disdetta almeno 3 giorni prima della data di erogazione per permettere la riduzione del tempo di attesa per un altro utente.

In caso di mancata disdetta entro i termini sopra indicati potrà essere richiesto il pagamento dell’intero costo della prestazione, secondo il vigente tariffario di Regione Lombardia.

Per le modalità disponibili per disdire le prenotazioni clicca qui