Territorio
HomeTabella riassuntiva della documentazione da presentare a scuola in base alla situazione vaccinale

Tabella riassuntiva della documentazione da presentare a scuola in base alla situazione vaccinale

 

In linea con quanto richiesto dall’obbligo vaccinale

(Vaccinato)

 

Autocertificazione –
Dichiarazione sostitutiva di atto di notorietà

Assolve il debito

ma entro il 10 marzo 2018

dovrà essere presentato il certificato vaccinale o il libretto di vaccinazione

 

Certificato vaccinale rilasciato dal Servizio vaccinale dell’ASST

 

Assolve il debito per l’Anno Scolastico 2017/2018

 

“Libretto di vaccinazione” rilasciato dal Servizio vaccinale e relativa fotocopia (che verrà trattenuta dalla scuola) Assolve il debito per l’Anno Scolastico 2017/2018

 

In linea con quanto richiesto dall’obbligo vaccinale per:

–          Già avvenuta immunizzazione per malattia

–          Presenza di condizioni cliniche che controindicano la vaccinazione

Attestazione di esonero definitivo o prolungato nel tempo, rilasciata dal servizio vaccinale sulla base di documentazione circa la presenza di condizioni cliniche che controindicano la vaccinazione (certificata dal Medico o del Pediatra di famiglia), oppure di attestazione di avvenuta immunizzazione Assolve il debito

 

Non in linea con quanto richiesto dall’obbligo vaccinale

(Non vaccinato, Vaccinato parzialmente)

 

Convocazione della ASST ad effettuare le vaccinazioni Assolve il debito fino al giorno successivo all’appuntamento

La legge prevede la possibilità di autocertificare (Dichiarazione sostitutiva di atto di notorietà) ovvero di documentare la “formale richiesta” di appuntamento alla ASST competente per effettuare la vaccinazione

(richiesta formulata mediante utilizzo di posta certificata o posta ordinaria con R/R o protocollata brevi manu)

 

 

Assolve il debito

ma entro il 10 marzo 2018

dovrà essere presentato il certificato vaccinale o il libretto di vaccinazione