Territorio
HomePatenti, Porto d’arma, Pass Invalidi e altre certificazioni medico legali

Patenti, Porto d’arma, Pass Invalidi e altre certificazioni medico legali

 

 

Presso gli ambulatori della Rete Territoriale di ASST Garda vengono erogate le prestazioni medico legali di seguito descritte.

Per l’accesso agli ambulatori è necessaria la prenotazione presso il Centro Unico Prenotazioni (CUP) al n. 030.9037555.

Il CUP fornisce informazioni sulle tariffe delle singole prestazioni e sulle modalità di pagamento.

 

 

 Patenti di guida veicoli a motore

 

Visita medica per la valutazione dell’idoneità psicofisica per il rilascio/rinnovo della patente di guida veicoli a motore.

 

Documenti richiesti per ottenere il certificato per il rilascio di una nuova patente di guida per veicoli a motore:

  • documento d’identità in corso di validità
  • codice fiscale o tessera sanitaria
  • certificato anamnestico rilasciato dal Medico di fiducia di data non anteriore a tre mesi;
  • 1 fotografia formato tessera dello stesso negativo di quelle da presentare in Motorizzazione (in numero di due)
  • marca da bollo da euro 16,00
  • per chi fa uso di lenti correttive per la vista: certificazione (ottico o oculista) del grado delle lenti
  • per portatori di protesi acustiche, certificato attestante l’efficienza delle protesi rilasciata dal costruttore in data non anteriore a 3 mesi
  • certificazione di un diabetologo di struttura pubblica e/o  accreditata di data non anteriore a tre mesi (solo per persone affette da diabete mellito, relativamente a patenti A-B-BE)*
  • eventuali documenti sanitari per patologie di interesse per l’idoneità alla guida (es. malattie cardiocircolatorie, endocrine gravi, neurologiche, renali)

 

Documenti richiesti per ottenere il certificato per il rinnovo della patente di guida per veicoli a motori:

  • patente da rinnovare
  • documento d’identità in corso di validità
  • codice fiscale o tessera sanitaria
  • 1 fotografia formato tessera recente (non più di sei mesi)
  • attestato di versamento di € 10,20 da versare sul c.c.p. 9001 intestato a Dipartimento Trasporti Terrestri – Roma
  • attestato di versamento di € 16,00 da versare sul c.c.p. 4028 intestato a Dipartimento Trasporti Terrestri – Roma
  • per chi fa uso di lenti correttive per la vista: certificazione (ottico o oculista) del grado delle lenti
  • per portatori di protesi acustiche, certificato attestante l’efficienza delle protesi rilasciata dal costruttore delle stesse in data non anteriore a 3 mesi
  • certificazione di un diabetologo di struttura pubblica e/o accreditata di data non anteriore a tre mesi (solo per persone affette da diabete mellito ,relativamente a patenti A-B-BE)*
  • eventuali documenti sanitari per patologie di interesse per l’idoneità alla guida (es. malattie cardiocircolatorie, endocrine gravi, neurologiche, renali, ecc.)

Documenti richiesti per ottenere il certificato per furto o smarrimento, conversione, riclassificazione, ecc., della patente di guida per veicoli a motore:

  • documento d’identità in corso di validità
  • codice fiscale o tessera sanitaria
  • copia della denuncia o patente di guida
  • 1 fotografia formato tessera dello stesso negativo di quelle da presentare in Motorizzazione (in numero di due)
  • marca da bollo da euro 16,00
  • per chi fa uso di lenti correttive per la vista: certificazione (ottico o oculista) del grado delle lenti
  • per portatori di protesi acustiche, certificato attestante l’efficienza delle protesi rilasciata dal costruttore delle stesse in data non anteriore a 3 mesi
  • certificazione di un diabetologo di struttura pubblica e/o  accreditata di data non anteriore a tre mesi (solo per persone affette da diabete mellito, relativamente a patenti A-B-BE)*
  • eventuali documenti sanitari per patologie di interesse per l’idoneità alla guida (es. malattie cardiocircolatorie, endocrine gravi, neurologiche, renali, ecc.)

 

*  Le persone diabetiche con patente di categoria superiore alla B devono effettuare la visita per il conseguimento o il rinnovo della patente (dopo la valutazione dell’idoneità diabetologica) presso la Commissione Medica Locale patenti di guida.

 

 Patenti Nautiche

Visita medica per la valutazione dell’idoneità psicofisica per il rilascio/rinnovo della patente per il comando e la condotta di imbarcazione da diporto.

 

Documenti richiesti per ottenere il certificato per il rilascio della patente nautica:

  • documento d’identità in corso di validità
  • codice fiscale o tessera sanitaria
  • certificato anamnestico rilasciato dal Medico di fiducia di data non anteriore a tre mesi
  • 1 fotografia formato tessera dello stesso negativo di quelle da presentare in Motorizzazione (in numero di due)
  • marca da bollo da euro 16,00
  • per chi fa uso di lenti correttive per la vista: certificazione (ottico o oculista) del grado delle lenti
  • per portatori di protesi acustiche, certificato attestante l’efficienza delle protesi rilasciata dal costruttore delle stesse in data non anteriore a 3 mesi
  • visita oculistica approfondita con campo visivo binoculare (con le specifiche previste dal Decreto 2 Agosto 2016 n. 182)
  • eventuali documenti sanitari per patologie di interesse per l’idoneità alla guida (es. malattie cardiocircolatorie, endocrine gravi, neurologiche, renali, ecc.)

 

Documenti richiesti per ottenere il certificato per il rinnovo della patente nautica:

  • patente da rinnovare
  • documento d’identità in corso di validità
  • codice fiscale o tessera sanitaria
  • 1 fotografia formato tessera dello stesso negativo di quelle da presentare in Motorizzazione (in numero di due)
  • per chi fa uso di lenti correttive per la vista: certificazione (ottico o oculista) del grado delle lenti
  • per portatori di protesi acustiche, certificato attestante l’efficienza delle protesi rilasciata dal costruttore delle stesse in data non anteriore a 3 mesi
  • visita oculistica approfondita con campo visivo binoculare (con le specifiche previste dal Decreto 2 Agosto 2016 n. 182)
  • eventuali documenti sanitari per patologie di interesse per l’idoneità alla guida (es. malattie cardiocircolatorie, endocrine gravi, neurologiche, renali, ecc.)

 

Per la patente nautica è richiesto l’esecuzione del test per i tempi di reazione

Requisiti visivi ed uditivi per patente nautica

 

 Porto e detenzione armi

 

Visita medica per la valutazione dell’idoneità psicofisica per il rilascio/convalida della licenza di porto di fucile per uso caccia ed esercizio dello sport del tiro a volo e/o del porto d’armi per uso difesa personale.

 

Documenti necessari al momento della visita:

  • documento di identità in corso di validità
  • certificato anamnestico del Medico curante
  • marca da bollo da euro 16,00
  • per chi fa uso di lenti correttive per la vista: certificazione (ottico o oculista) del grado delle lenti

 Astensione dal lavoro in gravidanza

 

Certificato di astensione anticipata dal lavoro per gravidanza a rischio

La lavoratrice, qualora presenti gravi complicanze della gravidanza o preesistenti forme morbose che si presume possano essere aggravate dallo stato di gravidanza, indipendentemente dalla mansione svolta, ha diritto all’astensione obbligatoria dal lavoro per gravidanza a rischio.

 

Documenti richiesti:

  • originale del certificato medico dello specialista ginecologo attestante la gravidanza a rischio, la patologia da cui è affetta, la settimana di gestazione, la data presunta del parto, la diagnosi e la prognosi;
  •  documento di identità in corso di validità.

La lavoratrice deve, inoltre, fornire i dati identificativi del datore di lavoro.

 

 

Certificato di astensione obbligatoria dal lavoro durante i due mesi precedenti la data presunta del parto

Documenti necessari al momento della visita:

  • documento di identità in corso di validità
  • certificato medico specialistico del ginecologo che attesti la data dell’ultima mestruazione e l’epoca presunta del parto

 

 

Certificato per congedo di maternità flessibile 8° mese (un mese prima la data presunta del parto e quattro mesi dopo)

Documenti necessari al momento della visita:

  • documento di identità in corso di validità;
  • certificati dello specialista ginecologo e del medico competente* dell’Azienda attestanti che tale opzione non arrechi danni alla salute della gestante e del nascituro.

* oppure una dichiarazione rilasciata dal datore di lavoro da cui risulta che in Azienda o per le attività svolte dalla lavoratrice interessata non esiste l’obbligo di sorveglianza sanitaria sul lavoro.

N.B. I certificati rilasciati da strutture sanitarie pubbliche o private accreditate su carta intestata, purché completi di tutti i dati necessari (dati anagrafici completi, data presunta parto, diagnosi, prognosi) possono essere trasmessi direttamente all’INPS.

 

 Contrassegno speciale circolazione e sosta veicoli (Pass Invalidi)

 

Visita medica per la valutazione del rilascio della certificazione medica necessaria all’ottenimento del contrassegno speciale di circolazione e sosta per soggetti con capacità di deambulazione sensibilmente ridotta.

Documenti necessari al momento della visita:

  • documento di identità in corso di validità
  • fotocopia verbale invalidità civile (se in possesso)
  • fotocopia patente di guida;
  • documentazione sanitaria (es. lettere di dimissioni, visite fisiatriche, ortopediche, cardiologiche, neurologiche, ecc.) attestante il deficit della funzione deambulatoria

 

 Esonero obbligo cinture di sicurezza

 

Documenti necessari al momento della visita:

  • documento di identità in corso di validità
  • fotocopia patente di guida
  • documentazione sanitaria riguardante la patologia o la condizione a causa delle quali si chiede l’esonero dall’obbligo

 

Per le donne in stato di gravidanza, se esistono condizioni di rischio particolari conseguenti all’uso delle cinture di sicurezza, è sufficiente la certificazione rilasciata dal ginecologo curante che comprovi condizioni di rischio (Nuovo Codice della Strada: art. 172, comma 8-lettera f)

 

 Certificato di idoneità all’adozione

 

Visita per il rilascio del certificato medico di idoneità all’adozione, finalizzata ad escludere patologie tali da controindicare l’adozione di un minore

Documenti necessari al momento della visita:

  • documento di identità in corso di validità
  • relazione clinica del Medico curante
  • documentazione sanitaria (in presenza di malattie)